Ottoblog.it

Il blog libero dei cittadini di Ottobiano (PV)

OTTOBIANO il GREST degli anni “40″

Scritto da ottoblog.it il 28 novembre 2013

COLONIA ELIOTERAPICA anni 40

Carissimi e amici e lettori di Ottoblog, vi presento questa vecchia fotografia che ritrae i bimbi di Ottobiano nell’anno 1942, alla colonia Elioterapica: così si chiamava il Grest in quegli anni.  La colonia era organizzata dal Podestà Casè Angiolino, coadiuvato dal Signor Peppino Filiberti, mediatore di granaglie del paese.  Il Signor Casè, oltre ad essere il primo cittadino, era anche un abile forgiatore di ferro battuto; forgiava il ferro come fosse un fuscello!  Sue sono le porte di diverse cappelle funerarie nel nostro camposanto.    I bimbi più piccoli che vedete, erano della classe del 1936. Guardando la foto, in prima fila partendo da destra, si riconosce Zaverio Ferraris che guarda verso il cancello di uscita, mentre gli altri sull’attenti guardano verso l’obbiettivo.    Le Signorine assistenti erano: Mariuccia Portaluppi, ritratta in prima fila; era figlia del conosciutissimo ortolano che forniva frutta e verdura fresca a km zero a tutto il paese. Portaluppi aveva la sua “ortaglia” in via Mazzini.    La seconda assistente era Agnese Maffioli della storica dinastia Ottobianese.   In fondo al gruppo, emerge l’imponente figura del “DUTURON. Il Dottor Frosi fu per tanti anni, medico condotto del paese. Curava i contadini con medicamenti di moda in quei tempi, vale a dire con beveroni oleosi, che liberavano il tubo digerente a chiunque fosse affetto da impedimenti! Però il “duturon” era amato da tutta la popolazione, in tanti a Ottobiano lo ricordano ancora con nostalgia!   Nella foto con le bambine c’è mia sorella Ferraris Maria, Natalina Volta, Grossi Giacinta, Giuseppina Colombani, Malvassori Lidia, Fregnani……ed in fondo, la più alta, si intravede Rina Gellera la moglie del “Mondo”.   La cuoca della colonia era la “CESARINON” una donnona grande e grossa che al secolo si chiamava Cesarina Molinari, abitava dietro la chiesa. Me la ricordo anch’ io, perché faceva la cuoca anche al “Baliato” che ora si chiama Micronido. Naturalmente al tempo della “monda” i più piccoli erano curati dalla”CESARINON” da Teresina Tacchella e dalla Signora Vaccari.       Un caro saluto a Tutti.                  Giovanna

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 120 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok